sabato 15 giugno 2013

CODA DI VITELLO AL LATTE



Prima...

Rosolare la coda prima lessata non a lungo e tagliata a pezzi (senza nessun tipo di condimento...),aggiungere un trito finissimo di aromi (aglio, rosmarino e salvia), bagnare con il vino. Quendo questo è evaporato aggiungere il latte e coprire. Cuocere a lungo a fuoco bassissimo.Aggiustare di sale e pepe. Alla fine frullare il sughetto e servire caldo.

Dopo ...:)

2 commenti:

  1. Mamma quanto mi piace la coda,terrò presente.
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina