lunedì 3 febbraio 2014

VENEZIANE ALLA CREMA


Ingredienti
250 g di farina manitoba
250 g di farina 00
50 g di zucchero semolato
80 g di burro morbido
2 uova intere più un tuorlo e 2 cucchiai di latte per lucidare
raschiatura di buccia di 1 limone non trattato
160 ml di latte tiepido
un pizzico di sale
una bustina di lievito secco liofilizzato (tipo Mastro Fornaio) o un cubetto di lievito fresco
granella di zucchero e zucchero a velo (sono buone anche senza)

Preparazione
Ho fatto l'impasto con il bimby.
Ho attivato il lievito nel latte tiepido zuccherato. Ho messo nel boccale prima i liquidi (latte con lievito, burro morbido, uova sbattute leggermente), ho aggiunto la farina con il pizzico di sale.
Impastato 2 minuti con la spiga. Ho tolto l'impasto e l'ho messo nel forno tiepido a lievitare fino al raddoppio (ci mette del tempo ...). Intanto si fa la pasticcera soda. Togliere l'impasto dal forno e dividerlo manualmente in due parti, le stesse in altre due ecc. fino ad ottenere in totale 18-20 palline delle dimensioni di un piccolo mandarino.
 Appoggiare su teglie foderate di carta forno man mano che si formano, ben distanziate.
 Lucidarle con il tuorlo ed il latte e farle lievitare di nuovo, dopo aver fatto su ognuna un taglio a croce. Lievitando il taglio si apre: a questo punto riempirlo con la pasticcera e cospargere con la granella di zucchero. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, comunque fino a doratura. Se serve cospargerle di zucchero a velo (ma sono buone anche senza).
La ricetta originale (la mia è pochissimo modificata) è del blog:di Patrizia!
Bellissimo blog pieno di ricette ottime da cui trarre ispirazione! :)

2 commenti:

  1. Ciao Anna Maria, adoro le veneziane e mi sono promessa di farle al più presto, le tue sono incantevoli. Brava

    RispondiElimina
  2. Grazie! Anche il tuo blog è bellissimo ed anche le foto sono splendide..

    RispondiElimina