venerdì 11 aprile 2014

TORTA DI MELE ALLA CREMA


Per la base:
1 uovo
1 etto di burro morbido
2 etti di farina
½ etto di zucchero semolato
1 cucchiaino da tè di lievito vanigliato (per dolci)

Per il ripieno:
1 kg di mele
1 limone (solo il succo)
40 g di zucchero semolato

Per la crema:
2 uova
3-4 cucchiai di zucchero
250 g di panna fresca


Preparazione

Pelare le mele, tagliarle a pezzetti, unire zucchero e succo di limone e cuocerle a lungo.
Quando saranno cotte e si sarà asciugato anche il loro liquido, passarle con una forchetta riducendole in purea e metterle a raffreddare.

Impastare velocemente gli ingredienti della base, dare la forma di un rotolo all'impasto  e metterlo in frigo a solidificare per almeno mezz'ora

Accendere il forno a 180°.

Riprendere l'impasto e, con il metodo delle fettine, ricoprire con questo la base ed il bordo (fino all'altezza di 3-4 cm) di uno stampo rotondo a cerniera, prima foderato con carta forno.
Uniformare l'impasto schiacciando le fettine con la punta delle dita e, sopra questo stendere lo strato delle mele prima preparate.

Mettere il un frullatore gli ingredienti della crema e frullare per alcuni secondi, rovesciando poi il tutto nella tortiera a ricoprire le mele.

Infornare per 30-40 minuti a 180° .

Servire la torta cosparsa di zucchero a velo, oppure con la superficie leggermente caramellata, passandola un attimo sotto il grill.

Questa torta, mantenendo fissi base e copertura cremosa, si può realizzare  anche con la zucca, le patate dolci, le carote....al posto delle mele!



2 commenti:

  1. E' bellissima Anna Maria! Ne mangerei un paio di fette proprio ora!

    RispondiElimina
  2. Ed è anche buonissima...Mi sono dimenticata di aggiungere qualcosa alla ricetta...

    RispondiElimina