venerdì 6 giugno 2014

CONFETTURA DI FRAGOLE, ROSE E MELISSA


Ingredienti:
130 g di petali di rosa sanissimi
30 g di foglioline di melissa fresche
840 g di fragole sane e mature
g 500 di zucchero semolato
La dose di pectina per 1 kg di frutta e 500 g di zucchero

Preparazione:
Pulire, lavare e tagliare le fragole a pezzettini.
Lavare velocemente le rose aperte e sfogliarle in modo da ottenere la quantità giusta di petali da tagliare poi a striscioline sottili, mescolandoli subito alle fragole tagliate.
Preparare le foglioline di melissa (senza il picciolo) e tritarle grossolanamente.
Mescolare la pectina alla dose di zucchero ed unirla agli altri ingredienti già pronti -in una pentola dal bordo alto- mescolando bene fino a quando l'insieme, che all'inizio si presenterà come una strana insalata, comincerà a produrre del liquido.
A questo punto mettere il recipiente sul fuoco e far bollire a fuoco vivace per tre minuti effettuando un velocissimo passaggio ad impulsi con il frullatore ad immersione, invasando bollente, dopo aver disperso l'eventuale schiuma mescolando per qualche secondo.
Capovolgere i vasetti una decina di minuti per aiutare la formazione del sottovuoto.

*Questa confettura profumatissima è molto veloce da fare ed il sapore è unico. Le rose devono essere aperte, non in bocciolo. La melissa, erba dall'aroma di limone, esalta il sapore ed il profumo dell'insieme.
A mio parere certi frutti perdono moltissimo con le cotture lunghe, e le fragole sono tra questi..La scelta dell'aggiunta della pectina è motivata per ottenere la giusta densità della confettura.*





Nessun commento:

Posta un commento