mercoledì 18 giugno 2014

POLPETTE DI ZUCCHINE (in "Saor")


Ingredienti per le polpette:
zucchine fresche da grattugiare finemente e mettere a perdere l'acqua cosparse con del sale fino.
Dopo averle strizzate bene tenere la quantità di 700 g.
70 g di pane raffermo (o pane grattugiato) o più per raggiungere la consistenza desiderata.
50 g di formaggio grattugiato (a piacere)
2 uova
sale fino per cospargere le zucchine
alcune foglie di basilico
un mazzetto di prezzemolo
olio di semi per friggere

per il "Saor":
una grossa cipolla bianca affettata molto sottilmente
1/2 bicchiere di olio d'oliva
1-2 cucchiai di zucchero di canna
1 bicchiere scarso di aceto di mele
2 cucchiai di pinoli

Preparazione:
dopo aver messo le zucchine a perdere l'acqua ed averle strizzate bene, unire le uova e gli altri ingredienti, compresi basilico e prezzemolo tritati finemente. Non aggiungere sale.
Mettere l'impasto a riposare al fresco per un'ora circa, per fare in modo che il pane secco si reidrati, rendendo l'impasto stesso più consistente.
Formare poi delle polpettine delle dimensioni di una grossa noce e passarle in un velo di pangrattato.
Versare in una padella l'olio di semi, di livello tale che da immerse le polpette il livello dell'olio arrivi fino a metà altezza di queste.
Friggere quindi tutte le polpettine dorandole bene e metterle poi a perdere l'unto ed a raffreddare.

Preparare il Saor facendo appassire nell'olio d'oliva la cipolla bianca già affettata, fino a quando diventa morbida e trasparente. Aggiungere lo zucchero continuando a mescolare finché si sarà sciolto.
Versare poi infine l'aceto mescolando bene per amalgamare gli ingredienti ed unire per ultimi i pinoli.

Disporre le polpettine in uno strato distribuendo sulla loro superficie il saor, fare un altro strato di polpettine ed altro saor sopra di queste, fino all'esaurimento delle polpette (chiudere con il Saor).
Conservarle in frigo.

*Si possono preparare prima, sono un ottimo secondo piatto fresco facilmente dosabile.Sono gustose anche senza saor, servite nei pirottini come freddo finger food*

1 commento:

  1. Buonissime Anna, trascrivo subito la ricetta.
    Con il saor poi acquistano un sapore incredibile.

    RispondiElimina