mercoledì 30 settembre 2015

GUBANINE (gubana piccola....)


Ingredienti per l'impasto
250 g di farina 0
250 g di Manitoba
120 g circa di acqua tiepida
7 g di lievito di birra secco (o 20 g fresco)
80 g di burro morbido
un cucchiaino da tè di zucchero semolato
10 g di sale fino
2 uova intere + 1 tuorlo

Preparazione dell'impasto
Mescolare il lievito con lo zucchero e 120g di acqua tiepida ed aspettare che si formi la schiumetta in superficie.
Preparare quindi un impasto diretto usando tutti gli ingredienti, compreso il lievito attivato, lavorandolo bene a lungo.
Quando l'impasto si presenterà morbido ed elastico metterlo a lievitare nel forno, con la sola luce accesa ed un pentolino contenente dell'acqua.
Dovrà raddoppiare di volume.

Ingredienti per il ripieno
Frutta secca a piacere: noci, pinoli, nocciole...ma anche uvetta ammollata nel rum, poche prugne e volendo anche del cedro candito tagliato sottilissimo.
Anche avanzi di biscotti, cacao amaro....
I biscotti avanzati aiutano con la consistenza, la frutta secca dura va tritata mentre l'uvetta strizzata bene si aggiunge alla fine. Il cacao e qualche prugna secca avendo il colore scuro segnano di più i vari giri del rotolo, evidenziando un piacevole contrasto tra l'impasto chiaro ed il ripieno.
Preparazione delle gubanine
Quando l'impasto sarà lievitato, sgonfiarlo e rotolarlo allungandolo sul piano.
Dal rotolo così ottenuto spezzare delle porzioni di circa 50 g l'una e stenderle sottilmente a rettangolo.
Su ogni rettangolo distribuire il ripieno stendendolo bene fin quasi al bordo.
Arrotolare quindi dal lato più lungo, stringendo bene chiudendo il ripieno all'interno.
Chiudere i rotoli a chiocciola con la parte finale inserita sotto, in modo che con la lievitazione che seguirà non si aprano eventualmente appoggiandole man mano su degli stampi a tartelletta per obbligarle come forma.
Mescolare il tuorlo d'uovo con un goccio di latte e lucidare le gubanine aiutandosi con un pennello.
Cospargerle con poco zucchero semolato e metterle di nuovo a lievitare.
Cottura
Preriscaldare il forno statico a 180° ed infornare le gubanine cuocendole fino a quando la superficie si presenterà dorata come nelle foto.



Nessun commento:

Posta un commento