sabato 18 marzo 2017

CARCIOFI ALL'AGLIO ORSINO


Ingredienti:
8 carciofi

il succo di un limone
qualche foglia di menta
1 mazzetto di prezzemolo (le foglie)
2 cucchiai di pangrattato
una manciata di aglio orsino fresco (circa 30 foglie)
3 cucchiai di olio d'oliva
sale e pepe

Preparazione:
Pulire bene i carciofi togliendo le prime foglie, tagliare i gambi lasciando alla base circa 3 cm.
Per evitare che anneriscano metterli man mano in una terrina piena d'acqua acidulata con succo di limone. 

Mettere nel mixer l'aglio orsino spezzettato, le foglie di menta ed il prezzemolo insieme a due cucchiai di olio. Trasferire il trito in un piatto, aggiungere il pangrattato, un pizzico di sale e due giri di pepe mescolando bene.
Allargare delicatamente le foglie centrali dei carciofi  e riempirli con il ripieno spingendolo verso il fondo pressandolo bene.
Ungere con il rimanente olio il fondo di una casseruola da forno e disporre i carciofi con il gambo rivolto verso l'alto. Aggiungere acqua sufficiente a ricoprirli per metà, aggiungere poco sale e pepe e coprire. Cuocere coperto a calore moderato per circa 45 minuti o più, dipende dalle dimensioni dei carciofi.

*Ricetta  semplice ma gustosa, chiaramente ispirata ai famosi carciofi alla romana, solo che gli spicchi d'aglio sono sostituiti dalle foglie dell'aglio orsino. Il sapore più o meno delicato in questo caso è dosato dalla quantità di foglie usate*

Nessun commento:

Posta un commento