giovedì 25 gennaio 2018

FANTASIA DI MAGLIA (YO - YO)

Capita di avere delle maglie che non si indossano più per tanti motivi.
Invece di gettarle si può creare qualcosa di carino e di utile!
Bastano: un paio di forbici, un ago da lana e del filo di cotone resistente, quello per pizzo all'uncinetto e delle vecchie maglie alle quali verrà ritagliata e tolta ogni cucitura


1. Da un foglio di carta ritagliare una sagoma a forma di cerchio di 13 cm di diametro.


2. Posizionare il cerchio di carta sul pezzo di maglia fissandolo con uno spillo e ritagliare un cerchio delle stesse dimensioni.

 3. Con l'ago da lana ed il filo di cotone resistente passare una fitta filza a circa 1cm dal bordo del cerchio e, tirando il filo chiudere il cerchio (sembrerà un sacchetto...)



 4. Prima di chiudere tirando del tutto il filo spingere il bordo ritagliato della maglia verso l'interno, tirare il filo al massimo e chiudere saldamente con un nodo strettissimo. Tagliare il filo e con l'ago passarlo all'interno del cerchietto di maglia in modo che non si noti.




Sopra un'idea sull'uso dei tondi yo-yo di maglia, uniti dopo aver realizzato 3 giri di raccordo all'uncinetto seguendo lo schema seguente (nell'esecuzione dell'ultimo giro):



Formare così tanti morbidi dischetti di maglia da unire tra loro con punti nascosti a formare un caldo tappetino, una coperta o altro: usate la fantasia!



*Questi yo - yo possono essere anche di tessuto, di pile...rifiniti con l'uncinetto o nel caso della stoffa con pizzo di cotone. Assemblandoli creando uno schema sul genere dei disegni a quadretti dei bambini diventano copertina o tappeto di gioco: un divertente riciclo creativo *

Nessun commento:

Posta un commento